Get Adobe Flash player
E’ online il nuovo sito mobile
Iscriviti alla Newsletter


Chi c'é online
2 visitatori online
0 ospiti, 2 bots, 0 membri

Si comunica che, per poter effettuare un intervento di manutenzione ordinaria dell’acquedotto comunale, nella giornata di GIOVEDI 26  MARZO 2015 DALLE ORE 08.00 ALLE 17.00 (e in caso di imprevisti fino ad ultimazione dei lavori) si verificheranno sospensioni dell’erogazione idrica e/o cali di pressione in Località Aclete.  In caso di condizioni climatiche avverse l’intervento sarà procrastinato a data da destinarsi (che verrà preventivamente comunicata).

Si comunica che, per poter effettuare un intervento di manutenzione straordinaria dell’acquedotto comunale, nella giornata di GIOVEDI 26  MARZO 2015 DALLE ORE 08.00 ALLE 17.00 (e in caso di imprevisti fino ad ultimazione dei lavori) si verificheranno sospensioni dell’erogazione idrica e/o cali di pressione in Via Concerci, Via Nane e Via Nazionale (solamente dove verranno rinvenuti affissi i presenti avvisi).  In caso di condizioni climatiche avverse l’intervento sarà procrastinato a data da destinarsi (che verrà preventivamente comunicata).

Si comunica che, per poter effettuare un intervento di manutenzione straordinaria dell’acquedotto comunale, nella giornata di GIOVEDI 26  MARZO 2015 DALLE ORE 08.00 ALLE 17.00 (e in caso di imprevisti fino ad ultimazione dei lavori) si verificheranno sospensioni dell’erogazione idrica e/o cali di pressione in Borgo S. Antonio.  In caso di condizioni climatiche avverse l’intervento sarà procrastinato a data da destinarsi (che verrà preventivamente comunicata).

Si comunica che, per poter effettuare un intervento di manutenzione ordinaria dell’acquedotto comunale, nella giornata di GIOVEDI 26  MARZO 2015 DALLE ORE 13.00 ALLE 17.00 (e in caso di imprevisti fino ad ultimazione dei lavori) si verificheranno sospensioni dell’erogazione idrica e/o cali di pressione in Via Val Calda, Viale dei Martiri,Viale Artigianato, Via Peschiera, Via dei Molini e Via di Ronco.  In caso di condizioni climatiche avverse l’intervento sarà procrastinato a data da destinarsi (che verrà preventivamente comunicata).

Le deroghe al sistema vigente in materia di calcolo della Tariffa trovano fondamento esclusivamente nella LR 13/2005 che prevede l’applicazione di un consumo forfettario per le utenze che sono prive del misuratore. Tale metodo prende a riferimento i componenti del nucleo familiare.

L’Autorità competente non considera più applicabile il metodo forfettario e obbliga l’installazione dei contatori su tutte le utenze (cfr. la delibera AEEGSI nr. 536/2013).

Nelle more del completamento dell’installazione massiva dei contatori, Il Consiglio di Amministrazione di Carniacque S.p.A. ha dato disposizione, in attuazione della normativa vigente, di far installare tali contatori a tutte le utenze che ne sono sprovviste, dando priorità alle installazioni espressamente richieste dagli utenti ovvero in occasione di volture o variazioni contrattuali. Pertanto gli uffici, in presenza di qualsiasi richiesta di variazione che modifichi i dati esposti in fattura, propongono l’installazione del contatore (ove ciò risulti materialmente possibile).

Si segnala che l’installazione del contatore non comporta alcun addebito all’utente, fatto salvo che il pozzetto di derivazione rispetti i requisiti minimi per il contenimento del misuratore. In diverso caso, all’utente viene chiesto l’adeguamento del pozzetto (adeguamento disciplinato in base al regolamento adottato dal gestore e approvato dal CATO).

Infine, è bene precisare che il contatore è uno strumento di tutela per il consumatore (non del gestore). L’utilizzo del metodo forfettario è discriminatorio e non tiene presente una lunga serie di fattori che inficiano sul pagamento del servizio sia esso, per l’utente, positivo o negativo.

Si comunica che in località Valle di Preone, come ogni periodo invernale,  verrà sospesa l’erogazione idrica al fine di evitare il congelamento delle tubazioni della rete dell’acquedotto comunale. In particolare la fornitura sarà sospesa a partire dal giorno Lunedi 17 Novembre 2014 fino al ristabilirsi di temperature ambientali sopra lo zero previste per l’inizio Primavera.

Si comunica che nelle frazioni di Chiut, Costasacchetto e Pleziche, come ogni periodo invernale,  verrà sospesa l’erogazione idrica al fine di evitare il congelamento delle tubazioni della rete dell’acquedotto comunale. In particolare la fornitura sarà sospesa a partire dal giorno Lunedi 3 Novembre 2014 fino al ristabilirsi di temperature ambientali sopra lo zero previste per l’inizio Primavera.

Orario di sportello sede di Tolmezzo
LUN MAR GIO VEN dalle 08.30 alle 12.30
MER dalle 15.00 alle 18.00
Tel. +39 0433 40465


Carniacque S.p.A
Via Aita 2/H 33028 TOLMEZZO (UD)
C.F. P.IVA e R.I. 02156920304
Cap. Soc. € 620.670,00 i.v.
REA 239754
Tel. 0433 40465
Segnalazioni urgenze
L’acqua nel suo elemento naturale …